Rinnovare con l’acciaio

Carpenterie EuroprogressGroup per il ponte di Beverino

Work in… (Euro) progress. Con le immagini in movimento che, nel caso specifico, valgono più di mille parole. Siamo nel Comune di Beverino, Provincia di La Spezia, lungo la SP 17, località Cavanella Vara. Qui sono in corso i lavori di manutenzione straordinaria volti alla demolizione e ricostruzione di un manufatto degli anni Settanta che porta la prestigiosissima firma progettuale di Sergio Musmeci ma che il tempo ha reso fragile e dunque bisognoso di un sostanzioso restyling. L’iniziativa infrastrutturale è della Provincia di La Spezia, con contributi di Regione Liguria, e vede all’opera, insieme ai funzionari delle PA, il team progettuale di Fabrica e quello esecutivo di Agnese Costruzioni.

Per quanto riguarda le carpenterie metalliche, a cominciare dai conci che vanno a comporre le nuove travi in acciaio, il know-how in campo, invece, è quello del nostro Main Partner EuroprogressGroup, ormai detentore di una leadership tecnica e organizzativa di primissimo piano in queste specifiche lavorazioni.

L’impalcato metallico

Il progetto del rinnovato ponte sul fiume Vara ha previsto la realizzazione di un nuovo impalcato a travata continua con sezione mista acciaio-calcestruzzo composta da quattro travi a sezione composta saldata appoggiate su pile e spalle. Il nuovo impalcato metallico si svilupperà su una lunghezza complessiva di circa 166 m e sarà composto da N° 4 travi in acciaio. Ogni trave è suddivisa in conci di lunghezze e sezione variabili.

Per gentile concessione di EuroprogressGroup divulghiamo, nel contesto di questo contenuto digitale, un video che documenta il “work in progress”, come si diceva all’inizio, meglio di mille parole. Buona visione.